La salute degli immigrati

Scheda in continua elaborazione ed aggiornamento

Siti di approfondimento

SIMM Società Italiana di Medicina delle Migrazioni. Istituita all’inizio del 1990 sotto la spinta di gruppi ed organizzazioni che in varie parti d’Italia si occupavano di garantire il diritto all’assistenza sanitaria ad immigrati comunque presenti sul territorio nazionale. Oggi [...] un “policy network” nazionale di scambio di esperienze, dati, evidenze scientifiche e considerazioni di politica sanitaria anche locale.

MIgrazione e salute, sezione del blog Saluteinternazionale.info.

Fondazione Cecchini Pace. Istituto transculturale per la salute. Fondazione e Istituto di Ricerca nati nel 1993 per studiare e sostenere il processo di trasformazione delle comunità in senso transculturale.

Servizio di Medicina Preventiva delle Migrazioni, del Turismo e di Dermatologia Tropicale, Istituto San Gallicano.

Naga, Milano. Associazione Volontaria di Assistenza Socio-Sanitaria nata a Milano nel 1987 allo scopo di promuovere e di tutelare il diritto alla salute diritti di tutti i cittadini stranieri, rom e sinti. Visita la sezione Ricerca e documentazione del sito del Naga.

Crinali, Milano. Cooperativa sociale multiculturale che promuove la salute psicofisica e la qualità della vita delle donne e delle famiglie migranti, nel rispetto delle differenze culturali e di genere.

Migration and Health, area tematica del sito dell'IOM International Organization for Migration.

ICMHD International Centre for Migration, Health and Development, Swiss-based non-profit institution established in 1995. Its mandate is to work on research, training and policy advocacy in all areas related to migration and health.

Mental Health in Multicultural Australia. Mental Health in Multicultural Australia's focus is on building networks and collaborative partnerships, developing effective mental health reform strategies, encouraging evaluation, research and innovation, assisting to build the capacity of Australia's culturally and linguistically diverse communities and making strategic-level policy contributions to national, state and territory governments.

Immigrazione e salute

Welfare e immigrazione. Impatto e sostenibilità dei flussi migratori diretti al settore socio-sanitario e della cura.
Risultati di una consultazione tra esperti. A cura di Flavia Piperno. Ricerca condotta nell’ambito del progetto Lavoro di cura e internalizzazione del welfare. Marzo 2009.

La spesa sanitaria per gli immigrati, a cura del gruppo tecnico del progetto “Promozione della salute della popolazione immigrata in Italia”. Monitor n.21, pp. 100-8, 2008. Dal sito Age.na.s Agenzia Nazionale per i Servizi Sanitari Regionali

Salute e ricorso ai servizi sanitari della popolazione straniera residente in Italia, ricerca ISTAT relativa all'anno 2005. Dicembre 2008.

Un patto per la salute degli immigrati: diritti, famiglia, tutela del lavoro, reti", III Convegno Congiunto ISMU, SIMM, GNLBI e SIP," Milano 17 e 18 maggio 2007. Raccomandazioni del III Convegno Congiunto: documento contenente le proposte a livello internazionale, nazionale, regionale e locale elaborate dagli esperti partecipanti alle due giornate del Convegno.

Listening to the experts: Provider recommendations on the health needs of immigrants and refugees di Fennelly, Katherine; Internationell migration och etniska relationer, Malmö högskola; 2004

Migrazioni e salute in Italia, di Salvatore Geraci, Caritas Diocesana di Roma

LA SALUTE CAPITOLO 2.3 del SECONDO RAPPORTO SULL'INTEGRAZIONE DEGLI IMMIGRATI IN ITALIA (a cura della Commissione per le politiche di integrazione degli immigrati)

Rapporti annuali

Visita la sezione Rapporti sulla salute degli immigrati del sito della SIMM.

Realtà locali

La salute della popolazione immigrata. Anni 2007-2011, Provincia Autonoma di Bolzano. Il Rapporto delinea lo stato di salute e l’accesso ai servizi sanitari degli immigrati nella Provincia di Bolzano. Maggio 2013

Immigrati, salute e sanità. Prima parte. Novembre 2002, N.2 - Immigrati, salute e sanità. Seconda parte". Novembre 2002, N.3 - da l'Osservatorio provinciale delle immigrazioni della Provincia e del Comune di Bologna

Diritto alla salute

Curare (non) è permesso. Indagine sull’accesso alle cure per i cittadini stranieri irregolari negli ospedali milanesi, a cura di Naga, aprile 2015, 34 p. Report realizzato con il sostegno di Open Society Foundations. Vai al documento in Archivio Cestim.

Comunitari Senza Copertura Sanitaria. Indagine sul difficile accesso alle cure per cittadini rumeni e bulgari a Milano e in Lombardia: quando essere comunitari è uno svantaggio. A cura di Naga, Associazione Volontaria di Assistenza Socio-Sanitaria e per i Diritti di Cittadini Stranieri, Rom e Sinti. Milano, Marzo 2012

La tutela del diritto alla salute in una società multiculturale, P. Ghezzo Tratto da: Difesa sociale n° 6/2003, trimestrale dell'IIMS che raccoglie contributi scientifici su argomenti di medicina sociale

Con il D.P.R. 23 maggio 2003 è stato approvato il nuovo piano sanitario nazionale 2003-2005. L'ultimo capitolo è dedicato alla salute degli immigrati.

Il diritto all'assistenza sanitaria dei cittadini stranieri pubblicato in Panorama della Sanità; n. 18, maggio 2002: 14-24 S. Geraci*, M. Marceca° * Caritas Diocesana di Roma, Area Sanitaria ° Agenzia di Sanità Pubblica del Lazio *° Società Italiana di Medicina delle Migrazioni (SIMM)

Raccomandazioni finali della VII Consensus Conference sulla Medicina sulla Migrazioni "Tertio Millennio Ineunte: migration, new scenarios for old problems" Erice 19-22 Maggio, 2002

Cittadinanza e tutela della salute: considerazioni bioetiche, di Mario Zana Pisa, 10 novembre 2000 ( working paper presentato nel corso dei seminari tenuti per lo svolgimento del progetto "La cittadinanza fra inclusione ed esclusione" -Università degli Studi di Firenze - Dipartimento di Teoria e Storia del Diritto)

Migrants' Right to Health UNAIDS, (IOM) Description : Every year, over one million people emigrate permanently and in most years, nearly as many seek asylum. If we include in-country mobility, then there are probably two billion people on the move globally each year. This paper addresses some of the issues involved in relation to the rights of migrants to health

IMMIGRAZIONE E SALUTE: DALL'EMERGENZA AL DIRITTO di A. Bai, T. Carradori, G. V. Dallari, C. Petio, F. De Santis (dal sito del Progetto regionale "Oltre la strada" - Emilia Romagna)

Salute mentale

Il disagio psicologico degli immigrati. Riflessioni di psichiatria e di psicologia in tema di psicopatologia e migrazione. di Tombolini Francesca (2002)
(scarica il testo completo dalla pagina http://www.liberimigranti.it/saggi.htm del sito liberimigranti)

Multicultural Mental Health Australia:
- Migration and Mental Health

- The Role of General Practitioners and other Primary Care Agencies in Transcultural Mental Health Care
- The Need for Cultural Sensitivity: An Assessment of the Mental Health Needs of People from Culturally and Linguistically Diverse Backgrounds in the ACT. (141K)
- The Need for Gentle Words: A Community Needs Assessment of Survivors of Torture and Trauma from Bosnia Living at the Gold Coast (86K )
- Alcohol and other drug use among NESB communities

Rifugiati politici e salute mentale di Maja Danon e Anke Miltenburg (intervento tratto dagli Atti della Conferenza Internazionale Una città interculturale da inventare Esperienze europee a confronto - Padova, Sala dei Giganti, 14-16 Giugno 2001)

Psiche e migrazione. L'esperienza della Pharos Foundation for Refugee Health Care, Amsterdam a cura di Anke Miltenburg (intervento tratto dagli Atti della Conferenza Internazionale Una città interculturale da inventare Esperienze europee a confronto - Padova, Sala dei Giganti, 14-16 Giugno 2001)

IMMIGRATI. La salute è l'ultima cosa Il disagio sociale causa più malattie infettive e psichiatriche MA. GI. - ROMA da "Il Manifesto" 15 Novembre 2000

Franz Fanon e la psicologia liberatoria dell'immigrato e del colonizzato Alain Goussot

Etnopsichiatria

I° incontro internazionale di etnopsichiatria: "Percorsi a confronto" - novembre 2000 (scarica file PDF) (dal sito del NAGA)

Migrazioni e salute: etnopsichiatria e svolta etno-pedagogica di Diego De Luca

Association Internationale d'Ethnopsychanalyse - sul sito dell'associazione ci sono numerosi documenti da scaricare - http://www.clinique-transculturelle.org/

Revue L'autre Cliniques, cultures, & sociétés rivista transculturale internazionale. Sul sito si trovano i sommari e gli abstracts della rivista

SEMINARIO INTRODUTTIVO ALLA CLINICA TRANSCULTURALE di Marie Rose Moro Psicoterapeuta, Responsabile Servizio di psicopatologia del bambino e dell'adolescente dell'Ospedale Avicenne di Bobigny (Università Parigi 13)
Ospedali San Carlo e San Paolo di Milano - settembre 2000 da http://www.didaweb.net/ (testo pdf)

Salute e intercultura

L'Albero della Salute è un progetto attivo dal Maggio 2001, promosso e finanziato dall'Azienda USL 4 Prato, dalla Regione Toscana, dalla Provincia e dal Comune di Prato, dalla Circoscrizione Prato Nord con l'obiettivo di convocare cittadini italiani e stranieri, medici, operatori socio-sanitari, insegnanti e studenti all'interno di uno spazio di riflessione sulla salute come luogo privilegiato di conoscenza reciproca e di esercizio di cittadinanza.
Disponibili on line materiali scaricabili sulla medicina islamica e albanese.

Salute e intercultura a cura di Maria Soster

Società multiculturale e salute per tutti nel terzo millennio di Luigi Toma

Sguardi etnosemiotici in clinica transculturale a cura di Luisa Pagano

Bambini in cammino: Il dialogo transculturale in pediatria di Marco Mazzetti, Carocci Editore in collaborazione con Pfizer Italia (scheda libro)

LA MEDIAZIONE LINGUISTICO-CULTURALE NEI SERVIZI SOCIO-SANITARI dal sito della scuola a colori

Infiermeristica e relazioni interculturali

Gli infermieri immigrati nella società italiana, l'indagine, curata dalla Società Italiana di Medicina delle Migrazioni in collaborazione con il Dossier Statistico Immigrazione Caritas/Migrantes è stata presentata a Palermo durante la IX Consensus Conference sull'immigrazione

Maternità, Nursing, Parto, IVG

Donne immigrate e salute riproduttiva tra modelli culturali e condizioni sociali, Lia Lombardi, Università degli studi di Milano, Dipartimento di Studi Sociali e Politici

Maternità ed Immigrazione: L'esperienza di due ospedali fiorentini, di Alberto Tassinari, Ottobre 2004. Ricerca finanziata dalla Unità Operativa di Educazione alla Salute della ASL 10 di Firenze e pubblicata dalla Commissione Regionale PAri Opportunità Donna Uomo del Consiglio Regionale della Toscana. Dal sito www.irestoscana.it

Mutilazioni genitali femminili

Stop FGM! Il sito della campagna europea contro le mutilazioni genitali femminili
Altro materiale sulla campagna e sulle mutilazioni genitali femminili a cura di EquaMagliana e AIDOS (dal sito: http://www.daddo.it)

Rassegna Stampa sulla proposta di un ginecologo dell'ospedale Careggi di Firenze di un rituale alternativo e simbolico a una delle più diffuse mutilazioni genitali femminili

Infibulazione morbida per le straniere Un ginecologo dell'ospedale Careggi di Firenze propone un rituale alternativo e simbolico a una delle più diffuse mutilazioni genitali femminili. La Regione Toscana chiede il parere dell'ordine dei medici e del comitato di bioetica RICCARDO CHIARI FIRENZE

«Volevamo solo porre il problema» Parla l'assessore della Toscana:«Non abbiamo mai sostenuto l'infibulazione» - TIZIANA BARRUCCI (da il manifesto - 22 Gennaio 2004)

«Niente sconti sulle mutilazioni» Montecitorio, fuoco incrociato sulla proposta del medico somalo. Le proteste Dalle donne immigrate a tutto l'arco parlamentare. Ma c'è chi, come la Lega, ne approfitta per cavalcare la tigre xenofoba - IAIA VANTAGGIATO

Il corpo dell'Occidente ROSSANA ROSSANDA (da il manifesto - 08 Febbraio 2004)

Immigrati e servizi sanitari

Asl Foggia: Progetto di tutela della salute dei migranti irregolari (29 agosto 2008)

Sintesi del rapporto sulle attività svolte da Medici Senza Frontiere nel ragusano con dati relativi alle condizioni di vita, di lavoro e di salute degli immigrati irregolari visitati da MSF (8 aprile 2005)

"IMMIGRATI E SERVIZI SANITARI: UN'ESPLORAZIONE NELL'AREA TORINESE" tesi di Laurea di Silvia Vizilio

DECRETO 4 luglio 2003. Linee guida per l'assistenza sanitaria ai cittadini extracomunitari della Regione Sicilia. L'ASSESSORE PER LA SANITA'

Il Rapporto sulla salute degli Immigrati Documento PDF RAPPORTO.pdf - (Formato PDF, dimensioni 215 KB) RAPPORTO NAZIONALE SUI RICOVERII OSPEDALIERI DEGLI STRANIERI IN ITALIA DATI SDO 1998 ANTONIO FORTINO FRANCO PENNAZZA Ufficio VIII - Dipartimento della Programmazione Ufficio di Statistica - Dipartimento della Programmazione Ministero della sanità Ministero della sanità ROSARIA BOLDRINI MARIA RANDAZZO Ufficio di Statistica - Dipartimento della Programmazione Ufficio di Statistica - Dipartimento della Programmazione Ministero della sanità Ministero della sanità MAURIZIO MARCECA SALVATORE GERACI Agenzia per i Servizi Sanitari Regionali Caritas di Roma Commissione Immigrazione e Salute - Ministero della sanità Commissione Immigrazione e Salute - Ministero della sanità Commissione per le Politiche di Integrazione degli Stranieri Presidenza del Cons. dei Ministri Società italiana di medicina delle migrazioni (PRESENTAZIONE DATI)

"Accesso ai servizi sanitari" gruppo di lavoro Salute e Immigrazione - Cnel 2000 CNEL ORGANISMO NAZIONALE DI COORDINAMENTO PER LE POLITICHE DI INTEGRAZIONE SOCIALE DEGLI STRANIERI Gruppo di lavoro "SALUTE ED IMMIGRAZIONE " Anno 2000: finalità e obiettivi

Ministero della Sanità "Le dieci regole per l'assistenza sanitaria agli immigrati"

Immigrazione ed accesso ai S.S.N.

GUIDA ALL'ISCRIZIONE AL S.S.N. DEI CITTADINI STRANIERI A cura di Giovanna Dallari (1998)

Servizi per la salute degli immigrati nel Veneto

A Napoli migranti senza cure Denunciati comportamenti discriminatori in diverse Asl partenopee FRANCESCA PILLA NAPOLI (da il manifesto del 10 novembre 2002)

ATTIVITA' AMBULATORIALI CON GLI EXTRACOMUNITARI ALESSANDRA MENTASTI RAFFAELLA MENTASTI Roma Luglio 2001

"L'assistenza sanitaria agli immigrati irregolari dopo l'entrata in vigore della legge 40/98 Considerazioni etiche e riflessioni sulla solidarietà Dr. Simonetta Pirazzini Roma, 2 luglio 2001

La Salute dei Rifugiati a Roma RAAD Hassan Reda
(Tesine e lavori degli studenti del Master in Medicina delle Migrazioni, Emarginazioni e Povertà )

L'assistenza medica dell'immigrato: l'associazione NAGA di Milano di Anna Felcher (intervento tratto dagli Atti della Conferenza Internazionale Una città interculturale da inventare Esperienze europee a confronto - Padova, Sala dei Giganti, 14-16 Giugno 2001)

Salute degli immigrati e ricorso alle strutture sanitarie in provincia di Arezzo Anno 2002 Rapporto n. 5 - marzo 2003

Guide

Progetto Mowgli Un vademecum in nove lingue con le domande più frequenti di medici e genitori Questo vademecum si propone di facilitare l'accesso dei bambini, figli di immigrati, ai servizi della pediatria di base, garantiti in Italia dal Servizio Sanitario Nazionale. dal sito dell'Ospedale Bambino Gesù

GUIDA ALL'ASSISTENZA SANITARIA AI CITTADINI STRANIERI Ospedale Pediatrico Bambino Gesù Istituto di ricovero e cura a carattere scientifico

Normativa

DECRETO 4 luglio 2003. Linee guida per l'assistenza sanitaria ai cittadini extracomunitari della Regione Sicilia. L'ASSESSORE PER LA SANITA'

"Fondo sanitario nazionale 2001-2002 - Parte corrente - Assistenza sanitaria agli stranieri presenti nel territorio nazionale (art. 33, legge n. 40/1998)" del Comitato Interministeriale per la Programmazione economica (CIPE) (con il fondo vengono assegnate ad alcune Regioni le risorse economiche da utilizzare nell'ambito dell'assistenza sanitaria agli stranieri presenti sul territorio italiano - Tabella della ripartizione delle risorse economiche ) deliberazione n.40/2003-25 luglio 2003 pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale N. 258 del 6 novembre 2003

Delibera del Comitato interministeriale per la programmazione economica (CIPE) riguardante l' assistenza sanitaria per gli stranieri temporaneamente presenti nel territorio nazionale (Pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n.67 del 20 marzo 2002) La delibera n. 117 del 21/12/2001 fissa gli stanziamenti complessivi e la ripartizione tra le Regioni dei finanziamenti destinati alla copertura delle spese destinate agli stranieri non in regola con la normativa sul soggiorno presenti sul territorio italiano.

LINEE GUIDA PER L'APPLICAZIONE DELLE LEGGI ATTUALMENTE IN VIGORE (GIUGNO 2000), SUL TEMA "SANITA' E IMMIGRAZIONE"

ASSISTENZA SANITARIA A CITTADINI EXTRACOMUNITARI COMPENDIO DELLE NORMATIVE SALIENTI
A cura di Giovanna Dallari

Riviste e bollettini

International Journal of Health, Culture and Migration organo ufficiale dell'IISMAS

IOM Migration and Health NewsletterLingua Inglese - Pubblicato dall'IOM Migration and Health informs about current mobile populations and health issues around the world. In addition to an in-depth editorial, Migration and Health includes book reviews, notes on meetings, and summaries of recently published research

SIMM news Bollettino della Società Italiana di Medicina delle Migrazioni

Passaggi Rivista Italiana di Scienze Transculturali, Fondazione Cecchini-Pace

Servizi

Regione Piemonte Centri I.S.I. - Informazione Salute Immigrati

Ancona: Senza Confini Associazione di medici e di infermieri e di altri volontari che gratuitamente prestano la loro opera per risolvere i problemi di salute delle persone straniere che non possono ancora ricevere l'assistenza pubblica

Bologna: Ambulatorio Sokos, Via de’castagnoli, 10 - Tel 051 2750109; Orario: Lunedi 16.30 - 19.00 Mercoledi 16.00 - 19.00 Sabato 9.00 - 11.00

Foggia: Asl Foggia Progetto di tutela della salute dei migranti irregolari (29 agosto 2008)

Milano: NAGA Associazione Volontaria di Assistenza Socio-Sanitaria e per i Diritti di Stranieri e Nomadi, Milano

Milano: Centro salute e ascolto dell'ospedale San Carlo, per le donne immigrate e i loro bambini. Orario: lunedì ore 9.00-12.30, martedì ore 13.30-17.00, giovedì ore 9.00-12.30. Indirizzo: via Pio II, n. 3, 20153 Milano. Telefono: 02 40222486. Trasporti: linea Metro M1 (fermata Inganni) e poi autobus 49 (fermata Pio II)

Milano: Centro salute e ascolto dell'ospedale San Paolo, per le donne immigrate e i loro bambini. Orario: martedì ore 9.00-12.30, giovedì ore 13.30-17.00, venerdì ore 9.00-12.30. Indirizzo: via Rudinì, n. 8, 20153 Milano. Telefono: 02 89181040. Trasporti: linea Metro M2 (fermata Famagosta) e poi autobus 71 (fermata Rudinì)

Milano: Crinali: Cooperativa e Associazione. La Cooperativa sociale multiculturale Crinali promuove la salute psicofisica e la qualità della vita delle donne, attraverso iniziative e servizi nei settori sanitario, psicologico, sociale ed educativo

Roma: AMSI Associzione Medici di origine straniera in Italia. L'AMSI si prefigge di assistere, consigliare e riunire i medici iscritti agli ordini dei medici italiani e gli operatori sanitari di origine straniera operanti in Italia che provengono dalle più svariate località del mondo - Ambulatori

-

CESTIM Centro Studi Immigrazione onlus
C.F. 93039900233 - P.IVA 02251650236
via Cavallotti, 10 - 37124 Verona
Tel. 0039-045-8011032 - Fax 0039-045-8035075

Contatti

"La prima schiavitù è la frontiera. Chi dice frontiera, dice fasciatura.
Cancellate la frontiera, levate il doganiere, togliete il soldato, in altre parole siate liberi.
La pace seguirà." (Victor Hugo)
"Se voi avete il diritto di dividere il mondo in italiani e stranieri allora io reclamo il diritto di dividere il
mondo in diseredati e oppressi da un lato, privilegiati e oppressori dall’altro.
Gli uni sono la mia patria, gli altri i miei stranieri" (don Lorenzo Milani)