Rifugiati e profughi nel mondo

Realizzata con il contributo della Dott.ssa Cristina Franchini
Pagina Cestim collegata Diritti e frontiere

Siti di approfondimento

Aggiornamenti crisi immigrazione in Europa, a cura della Fondazione Ismu. A partire dai dati di UNHCR, OIM, FRONTEX, EUROSTAT, EASO, la Fondazione ISMU riporta il quadro statistico di A) Arrivi dei migranti in Europa B) Migranti morti nel Mediterraneo C) Richiedenti protezione internazionale in Europa D) Situazione dei siriani E) Migrazioni forzate.
Ultima nota informativa rilasciata.

In Italia

ARCI Numero verde per i richiedenti asilo e i rifugiati: 800 905 570. Fornisce informazioni sulle pratiche e le procedure necessarie per la richiesta di status di rifugiato, sulla tutela del diritto d'asilo e sui servizi presenti sul territorio.

Immigrazione e Asilo, sezione del sito del Ministero dell'Interno, Dipartimento per le Libertà Civili e dell'Immigrazione.

SPRAR Servizio centrale del Sistema di Protezione per Richiedenti Asilo e Rifugiati, istituito dal Ministero dell'Interno, Dipartimento per le libertà civili e l'immigrazione, affidato con convenzione ad ANCI. A sua volta ANCI, per l’attuazione delle attività, si avvale del supporto operativo di Ancitel S.p.A.

CIR, Consiglio italiano per i Rifugiati onlus. Organizzazione umanitaria indipendente costituitasi nel 1990 in Italia, su iniziativa delle Nazioni Unite, con l’obiettivo di difendere i diritti dei rifugiati e dei richiedenti asilo. Il CIR lavora per favorire l’accesso alla protezione delle persone che fuggono da guerre e persecuzioni e per contribuire a costruire condizioni di accoglienza e integrazione dignitose, nel pieno rispetto dei diritti umani.

Centro Astalli, sede italiana del JRS Jesuit Refugee Service. La Fondazione Centro Astalli, nata nel 2000, ha come obiettivo principale quello di contribuire a promuovere una cultura dell’accoglienza e della solidarietà, a partire dalla tutela dei diritti umani.

Escapes. Laboratorio di studi critici sulle migrazioni forzate, Dipartimento di Scienze Sociali e Politiche dell’Università degli studi di Milano.

Open Migration, sito promosso da CILD (Coalizione Italiana Libertà e Diritti Civili), rete di 30 organizzazioni che lavorano per l’avanzamento dei diritti umani e delle libertà civili in Italia. "Le migrazioni rappresentano la storia più profonda della nostra epoca. Open Migration ha scelto di raccontarla attraverso l’analisi di dati oggettivi." Il sito nasce con l'obiettivo di produrre informazione di qualità sul fenomeno delle migrazioni e dei rifugiati" fornendo "dati in tempo reale degli arrivi in Europa, abbinati a fact-checking sulla presunta invasione musulmana e a schede informative, come quella sul complesso regolamento di Dublino."

Mosaico Refugees, Associazione, Torino.

Asilo in Europa, Associazione, Bologna. Nata nel 2013 è composta da professionisti che operano nel settore del diritto di asilo in diversi Paesi europei.

ICS Consorzio Italiano di Solidarietà - Ufficio Rifugiati Onlus. Associazione, Trieste. Svolge un'opera di tutela a favore di richiedenti asilo, rifugiati e persone titolari di protezione temporanea o sussidiaria presenti a Trieste e in Friuli Venezia Giulia.

Naga, SOS espulsioni. Associazione, Milano. Servizio legale nato con l'obiettivo di fornire assistenza legale gratuita ai cittadini che hanno ricevuto provvedimenti di espulsione, trattenimento, dinieghi del permesso di soggiorno e d'asilo.

Dati: Italia

Rapporti annuali e Compendi statistici del Sistema di Protezione per Richiedenti Asilo e Rifugiati (SPRAR). Consultabili dalla pagina Documenti del sito dello SPRAR. Annate disponibili: dal 2008 ad oggi.

Country Report: Italy, sezione del AIDA Asylum Information Database. Il progetto AIDA è realizzato dal 2012 da ECRE (European Council on Refugees and Exiles) e raccoglie report sulle normative e sulle prassi in materia di protezione internazionale riguardanti molti Paesi europei.I Report dedicati all'Italia sono a cura del CIR Consiglio Italiano per i Rifugiati.

In Europa e nel mondo

UNHCR United Nations High Commissioner fo Refugees, sito dell'Agenzia delle Nazioni Unite per i Rifugiati

UNHCR.it, sezione in italiano del sito dell'Agenzia delle Nazioni Unite per i Rifugiati

Common European Asylum System, DG Migration and Home Affairs, European Commission.

EMN European Migration Network, European Commission.

EASO European Asylum Support Office, Agency of the European Union set up by Regulation (EU) 439/2010 of the European Parliament and of the Council.

ECRE European Council on Refugees and Exiles. A pan-European network of 69 refugee-assisting non-governmental organisations that promotes a humane and generous European asylum policy.

Asylum, migration & borders, area tematica del sito del FRA European Union Agency for fundamental Rights.

Network ELENA, rete a livello europeo di associazioni e legali che operano nei vari Stati per la tutela dei richiedenti asilo. "The Index provides contact information of lawyers and organisations providing legal services and other support to refugees and asylum seekers in Europe. The ELENA Index is meant to serve as a tool for lawyers and legal counsellors participating in the European Legal Network on Asylum in their daily counselling and advocacy work. The document is updated on an annual basis."

JRS Jesuit Refugee Service International. Il Servizio dei Gesuiti per i Rifugiati è un'organizzazione cattolica internazionale, attiva in più di 50 nazioni, la cui missione è accompagnare, servire e difendere i diritti dei rifugiati e degli sfollati. JRS Europe.
Rapporti annuali del JRS, dalla sezione Publications del sito del JRS.

FMR Forced Migration Review, Refugee Studies Centre, Oxford, Departement of Internazional Development, University of Oxford. Rivista cartacea e online dedicata alle migrazioni forzate. Disponibile in lingua inglese, francese, spagnola e araba.

Forced Migration Online Digital Library, full-text documents and journals relating to refugees and forced migration, University of Oxford.

Refugees, sezione del sito di Human Rights Watch

REI Refugee Education Initiative, Usa. "Refugees arrive in America with great hope for their future. Refugees are willing and anxious to go to school and work, but due to years in refugee camps they often have little English, education or work skills. Regardless of these challenges, students are capable of achieving success with educational support. The Refugee Education Initiative targets capable, highly motivated students with a refugee background, who are pursuing higher education and employment."

Rights in exile Programme, International Refugee Rights Initiative, Usa. "The Rights in Exile Programme works to achieve better protection of refugee rights by networking legal assistance providers with resources and training, and facilitating access to free legal assistance and information for refugees around the world."

USCRI US Commitee for Refugees and Immigrants, Usa. USCRI is a private, nonprofit charitable agency. "Our mission: To protect the rights and address the needs of persons in forced or voluntary migration worldwide and support their transition to a dignified life."

OCHA United Nations Office for the Coordination of Humanitarian Affairs. Pagina di informazioni su emergenze umanitarie suddivise per Paese o aree geografiche.

DRC Danish Refugee Council.

IRC Irish Refugee Council.

Asylum, sezione della UK Border Agency.

The University of Michigan Law School Refugee Caselaw. Il sito si propone di promuovere una analisi transnazionale della normativa sui rifugiati. Il sito raccoglie sentenze (full text) delle più alte corti nazionali (Australia, Austria, Canada, Germania, Nuova Zelanda, Svizzera, Gran Bretagna e USA) che hanno recentemente affrontato la definizione legale di rifugiato

The Refugee Review Tribunal Independent body established by the Commonwealth Government of Australia. The Tribunal reviews individual decisions made by the Department of Immigration and Multicultural and Indigenous Affairs concerning refugees in Australia

Dati: Europa e mondo

Asylum statistics, Eurostat Statistics Explained.
Asylum quartely report, Eurostat Statistics Explained.

EASO European Asylum Support Office, Agency of the European Union set up by Regulation (EU) 439/2010 of the European Parliament and of the Council. Dati: Quarterly Asylum Report - Annual Report - Analysis and Statistics

Statistics & Operational Data Sezione dedicata alle statistiche del sito dell'Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati . "This page provides data, trends, an interactive data visualization platform and statistical reports on the people of concern to UNHCR: refugees, asylum seekers, returned refugees, internally displaced and stateless people around the world".
Dalla sezione è possibile consultare:
UNHCR Global Report (annuale)
UNHCR Global Trends
(annuale)
Mid-Year Trends
(semestrale)
UNHCR Asylum Trends. Asylum Levels and Trends in Industrialized Countries
(annuale)

Statistics Catalogue, lista delle pubblicazioni a carattere statistico rilasciate da UNHCR. Dalla sezione Publications del sito di UNHCR.

Convenzioni internazionali a tutela dei rifugiati

Convenzione di Ginevra (1951) e Protocollo (1967) sullo status di rifugiati. Risoluzione 2198 (XXI) della Assemblea generale delle Nazioni Unite. Testo integrale

Convenzione dell’Organizzazione dell’Unità africana (OUA) che regola gli aspetti specifici dei problemi dei rifugiati in Africa, 1969

Dichiarazione di Cartagena sui rifugiati, adottata nel 1984 dal colloquio sulla protezione internazionale dei rifugiati in America Centrale. Testo integrale

Documenti

Popolazioni in fuga. La sfida umanitaria più urgente, Medici Senza Frontiere, Marzo 2015, 13 p. Pubblicato all'interno della campagna di #Milioni di passi. "Nella primavera del 2012, la fotografa americana Shannon Jensen documenta l’esodo di trentamila persone che dal Sudan cercano rifugio in Sud Sudan per sfuggire ai combattimenti dell’esercito [...]. Le scarpe logore dei rifugiati sudanesi fotografate dalla Jensen sono perciò diventate il simbolo della campagna #Milionidipassi." Vai al documento in archivio Cestim

Ricerche - Italia

(Ben)venuti! Indagine sul sistema di accoglienza dei richiedenti asilo a Milano e provincia, a cura di Naga, prefazione di Barbara Pinelli, 49 p. Presentato il 4 maggio 2016.

Fuori campo. Richiedenti asilo e rifugiati in Italia: insediamenti informali e marginalità sociale, Medici Senza Frontiere, marzo 2016, 19 p. Rapporto - Scheda di approfondimento.
"Almeno 10.000 richiedenti asilo e rifugiati in Italia vivono al di fuori del sistema di accoglienza, in condizioni di precarietà e marginalità, senza alcuna assistenza istituzionale e con scarso accesso alle cure mediche."

La buona accoglienza. Analisi comparativa dei sistemi di accoglienza per richiedenti asilo in Europa, e Schede tematiche, realizzato dalla Fondazione Leone Moressa, con il sostegno di Open Society Foundations, 30 p. Rapporto chiuso con le informazioni disponibili al 31 Dicembre 2015. Presentato il 20 gennaio 2016 presso il Ministero dell’Interno. Vai alla pagina di presentazione della ricerca sul sito della Fondazione Leone Moressa.

Rapporto 2015-16. La situazione dei diritti umani nel mondo, Amnesty International. Al centro del nuovo rapporto annuale la questione siriana. Vai all'area dedicata all'Italia. Il Rapporto 2015-2016 di Amnesty International è pubblicato in Italia da Infinito Edizioni, p. 602, € 19,90.

Rapporto sull’accoglienza di migranti e rifugiati in Italia. Aspetti, procedure, problemi, rapporto del Ministero dell'Interno, Unione Europea, Fondo Asilo, Migrazione e Integrazione 2014-2020, Ottobre 2015, 115 p. Rapporto completo - Abstract - Indice. Vai ai documenti in archivio Cestim: Rapporto completo - Abstract.
Appendice
aggiornata al 31 dicembre 2015.

Indicazioni alle diocesi italiane circa l'accoglienza dei richiedenti asilo e rifugiati, Vademecum della Conferenza Episcopale Italiana, 13 ottobre 2015

Rapporto sulla protezione internazionale in Italia 2015, ANCI, Caritas Italiana, Cittalia, Fondazione Migrantes, SPRAR, in collaborazione con UNHCR. Presentato il 22 settembre 2015. Sintesi. Vai al documento di sintesi in archivio Cestim.

Rapporto sulla protezione internazionale in Italia 2014, ANCI, Caritas Italiana, Cittalia, Fondazione Migrantes, SPRAR, in collaborazione con UNHCR. Presentato il 17 novembre 2014. Sintesi - Rapporto completo

Chi fa la legge? Pubblica amministrazione e diritto d’asilo, Diario 2013/2014 del Centro Operativo per il Diritto all'Asilo, Copertina - Sintesi. Rapporto a cura di Laboratorio 53, Associazione Senzaconfine con il supporto di Asgi e il sostegno di Open Society Foundations, 20 p. Presentato il 20 febbraio 2015. Dal sito www.senzaconfine.org

Access to Protection: Bridges not Walls, ricerca realizzata dal CIR a cura di Maria Cordeil de Donato, nell’ambito del progetto ”Access to protection: a human right” (2012-2014), finanziato dal Network of European Foundations all'interno del Programma Europeo per l'Integrazione e la Migrazione (EPIM), Ottobre 2014, 178 p. "L’obiettivo del progetto è quello di promuovere la conformità delle politiche e delle prassi nazionali e comunitarie con gli obblighi previsti dagli strumenti europei relativi ai diritti umani, in particolare a quelli stabiliti dalla Corte Europea dei Diritti Umani di Strasburgo nel caso Hirsi Jamaa e altri c. Italia in merito all'accesso al territorio e alla protezione". Dal sito del CIR.

L'Italia e il Sistema Europeo Comune di Asilo, n. 80 della rivista Africa e Mediterraneo. Cultura e società, n. 80, 107 p. Presentata il 13 ottobre 2014

Le voci sospese. Come migliorare la procedura di riconoscimento della protezione internazionale in Italia: analisi e raccomandazioni, rapporto a cura dell'Associazione Senzaconfine, in collaborazione con "A buon diritto onlus", 56 p. Luglio 2013. Dal sito www.vocisospese.org.

Dossier Asilo. Migrazioni forzate e nuovi italiani. Dall'asilo alla cittadinanza: la terza via, Osservatorio delle Immigrazioni di Bologna, Anno 2010, Numero 5, Agosto 2010, 32 p. . Il Dossier "unisce il tema dell’asilo politico, con i dati sui rifugiati e richiedenti asilo, a quello delle acquisizioni di cittadinanza nel territorio provinciale, due argomenti solitamente poco considerati quando si parla di immigrazione".

I volti dell’integrazione. Il ruolo delle comunità locali, dei cittadini e dei mass media nei processi di inclusione dei rifugiati in Italia. Rapporto promsso da SPRAR Sistema di Protezione per Richiedenti Asilo e Rifugiati, Ministero dell'interno, Dipartimento per le libertà civili e l'immigrazione e da Fondazione Cittalia - Anci Ricerche, a cura di Laura Chiodini e Raffaela Milano della Fondazione Cittalia. Giugno 2010, 177 p.

Oltre la frontiera: le barriere al riconoscimento del diritto di asilo in Italia, Rapporto di Medici Senza Frontiere sulle pratiche relative alle procedure per il riconoscimento del diritto d’asilo introdotte il 21 aprile 2005. Maggio 2005. Dal sito www.msf.it

Rifugiati: la protezione negata. Primo rapporto sul diritto di asilo in Italia, a cura di ICS, Consorzio Italiano di Solidarietà, Marzo 2005, 111 p.

Asilo negato: rapporto sui rifugiati in Italia (e nel mondo), a cura di Ares 2000 onlus (Altra Ricerca E Solidarietà), 8 p. Giugno 2003

Bambine e bambini profughi: percrsi di fuga ed istituzionali. Traumi e interventi, Tesi di Diploma di Stefania Mattana, Università degli Studi di trento, Facoltà di Sociologia, Corso di Diploma Universitario in Servizio Sociale, Anno Accademico 1999-2000.

Asilo, Quaderno statistico 1990-2010. Realizzato dalla Commissione nazionale per il diritto di asilo, offre una panoramica dell'andamento dei flussi migratori legati al fenomeno, ripartiti per Paesi d'origine ed esito delle richieste da parte dei migranti. Fonte: Ministero dell'Interno

Guide - Italia

Consulta la Sezione Manuali del sito UNHCR

Manuali operativi SPRAR per l’attivazione e la gestione di servizi di accoglienza e integrazione per richiedenti e titolari di protezione internazionale.

Linee guida sul diritto alla residenza dei richiedenti e beneficiari di protezione internazionale, Dicembre 2014, 55 p. Quaderno curato da: Lucia Iuzzolini e Cristina Passacantando (Servizio Centrale dello SPRAR), Andrea De Bonis e Costantino Giordano (UNHCR), ASGI - Associazione per gli Studi Giuridici sull’Immigrazione, Romano Minardi (ANUSCA). E' rivolto soprattutto agli operatori e agli ufficiali di anagrafe: chiarisce i presupposti dell’iscrizione anagrafica dei rifugiati in Italia, con particolare attenzione alla condizione dei richiedenti asilo e dei beneficiari di protezione internazionale. Dal sito dell'ASGI. Vai al documento in archivio Cestim.

Visita la sezione Asilo del sito di Programma Integra, Società cooperativa sociale integrata attiva dal 2005 a Roma.

Manuale sul diritto europeo in materia di asilo, frontiere e immigrazione. Edizione 2014 , Agenzia dell’Unione europea per i diritti fondamentali (FRA), Consiglio d’Europa, 296 p., 2014. Dal sito dell'Asgi.

La tutela dei richiedenti asilo. Manuale giuridico per l'operatore. Realizzata da Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati (UNHCR) e dall’ASGI, con il coordinamento del Servizio Centrale del Sistema di Protezione per Richiedenti asilo e Rifugiati (SPRAR) e con la supervisione del Dipartimento per le Liberta civili e l’Immigrazione del Ministero dell’Interno. 132 p.. SPRAR, 2012. Dal sito del Servizio Centrale dello SPRAR.

Handbook and guidelines on procedures and criteria for determining refugee status under the 1951 Convention and the 1967 Protocol Relating to the Status of Refugee, UN High Commissioner for Refugees (UNHCR), Reissued Geneva, December 2011, 200 p. Dal sito RefWorld-UNHCR.
Contestuali al manuale le Linee guida in materia di Protezione Internazionale dell'UNHCR:
- Linee Guida in materia di Protezione Internazionale No.9: Domande di riconoscimento dello status di rifugiato fondate sull’orientamento sessuale e/o l’identità di genere nell’ambito dell’ articolo 1A(2) della Convenzione del 1951 e/o del suo Protocollo del 1967 relativi allo status dei rifugiati (ottobre 2012)
- Linee Guida sulla Protezione internazionale No.7: L’applicazione dell’articolo 1A(2) della Convenzione del 1951 e/o del Protocollo del 1967 relativi allo status dei rifugiati alle vittime di tratta e alle persone a rischio di tratta (2006)
- Linee guida dell’UNHCR in materia di protezione internazionale n.6: domande di riconoscimento dello status di rifugiato fondate sulla religione ai sensi dell’articolo 1A(2) della Convenzione del 1951 e/o del suo Protocollo del 1967 relativi allo status dei rifugiati (2004)
- Linee Guida sulla Protezione Internazionale No. 5: Applicazione delle clausole di esclusione (2003)
- Linee Guida sulla Protezione internazionale No.2: Appartenenza ad un determinato gruppo sociale ai sensi dell'Art. 1(A)2 della Convenzione del 1951 e/o al relativo Protocollo del 1967 sullo status dei rifugiati (maggio 2002)
- Linee Guida sulla Protezione Internazionale No. 1: La persecuzione di genere nel contesto dell'articolo 1a(2) della Convenzione del 1951 e/o del Protocollo del 1967 relativi allo status dei rifugiati (maggio 2002).

Linee guida per la valutazione delle richieste di riconoscimento dello status di rifugiato, a cura della Commissione Nazionale per il Diritto d'Asilo del Ministero dell'Interno, 101 p., gennaio 2005.

Framework per l'orientamento e la consulenza ai rifugiati, a cura di Ayten Sinkil, Settembre 2000, 22 p . Realizzato all'interno dell'European Advice Exchange Project. Partner del Progetto: Refugee Education & Training Advisory Service (RETAS), coordinatore, Inghilterra; Consorzio Italiano di Solidarietà (ICS), Italia; Unio Pobles Solidaris (UPS), Spagna.

Manuale sulle procedure e sui criteri per la determinazione dello status di Rifugiato ai sensi della Convenzione del 1951 e del Protocollo del 1967 relativi allo status dei rifugiati. Alto Commissariato della Nazioni Unite per i Rifugiati, Ginevra, Settembre 1979. Dal sito dell'Asgi.

Documenti - Europa

Rapporti Annuali

Fundamental rights: Challenges and Achievements, FRA Annual Report.
I rapporti annuali del FRA (European Union Agency for Fundamental Rights) sono consultabili dalla pagina Publications del sito del FRA. Parte del rapporto è sempre dedicata al riconoscimento dei diritti fondamentali negli ambiti dell'Asilo, dell'immigrazione e dell'integrazione in Europa.

Annual Reports, ECRE ECRE European Council on Refugees and Exiles. Annate disponibili dal 2003-2004 ad oggi.

Rapporto 2015-16. La situazione dei diritti umani nel mondo, Amnesty International. Al centro del nuovo rapporto annuale la questione siriana.

Altri documenti

La buona accoglienza. Analisi comparativa dei sistemi di accoglienza per richiedenti asilo in Europa, e Schede tematiche, realizzato dalla Fondazione Leone Moressa, con il sostegno di Open Society Foundations, 30 p. Rapporto chiuso con le informazioni disponibili al 31 Dicembre 2015. Presentato il 20 gennaio 2016 presso il Ministero dell’Interno. Vai alla pagina di presentazione della ricerca sul sito della Fondazione Leone Moressa.

Access to Protection: Bridges not Walls, ricerca realizzata dal CIR a cura di Maria Cordeil de Donato, nell’ambito del progetto ”Access to protection: a human right” (settembre 2012-ottobre 2014), finanziato dal Network of European Foundations all'interno del Programma Europeo per l'Integrazione e la Migrazione (EPIM), Ottobre 2014, 178 p. "L’obiettivo del progetto è quello di promuovere la conformità delle politiche e delle prassi nazionali e comunitarie con gli obblighi previsti dagli strumenti europei relativi ai diritti umani, in particolare a quelli stabiliti dalla Corte Europea dei Diritti Umani di Strasburgo nel caso Hirsi Jamaa e altri c. Italia in merito all'accesso al territorio e alla protezione". Dal sito del CIR.

L'Italia e il Sistema Europeo Comune di Asilo, n. 80 della rivista Africa e Mediterraneo. Cultura e società, n. 80, 107 p. Presentata il 13 ottobre 2014

The Way Forward. Europe's role in the global refugee protection system. Towards the integration of Refugees in Europe by ECRE - European Council on Refugees and Exiles (July 2005) - dal sito http://www.ecre.org/

Overview of asylum developments in the EU - European Council on Refugees and Exiles (ECRE) - dal sito http://www.ecre.org/

Why States Don't Defect: Refugee Protection and Implicit Burden-Sharing, 2004, di Eiko R. Thielemann e Torun Dewan. Da www.essex.ac.uk

ECRE Study on Free Legal Assistance This report, which examines the availability and provision of free and low-cost legal assistance to asylum seekers in Europe, is based on a research project carried out by the European Council on Refugees and Exiles between September 2000 and October 2001

SPAIN THE OTHER FACE OF THE CANARY ISLANDS: Rights Violations Against Migrants and Asylum Seekers (pubblicazione ell'Human Right Wach del Febbraio 2002)

Politiche europee su rifugiati e richiedenti asilo

Schede Cestim collegate:
Politiche dell'UE in materia d'immigrazione e asilo: Documenti ufficiali - Asilo
Politiche dell'UE in materia d'immigrazione e asilo: Ricerche e contributi delle ONG - Asilo

Educazione e rifugiati

Learning for a Future: Refugee Education in Developing Countries, Jeff Crisp, Christopher Talbot and Daiana B. Cipollone (Eds), UNHCR, 2001, 267 p.

Riviste

Forced Migration Review published by the Refugee Studies Centre in the Oxford Department of International Development, University of Oxford. Available in English, French, Spanish and Arabic.

Journal of Refugee Studies, Oxford University Press. "Provides a forum for exploration of the complex problems of forced migration and national, regional and international responses".

Refugee Survey Quarterly. Trimestrale edito da Oxford University Press. Consultabili gli indici.

Materiali didattici

Visita la sezione Cestim collegata: Materiali didattici sui rifugiati dalla pagina dedicata ai Materiali didattici

Rappresentazione dei rifugiati nei media

Reporting on Refugees: Guidance by and for Journalists, UNHCR, NUJ National Union of Journalists, November 2015, 14 p.

Refugee, sezione del sito inglese Media-wise for better journalism. La pagina contiene i materiali prodotti nel corso del progetto "RAM Refugges, Asylum seekers & Mass Media" (2000-2002) dedicato allo studio delle conseguenze di una rappresentazione sensazionalistica dei rifugiati, dei richiedenti asilo e rom da parte dei media

CESTIM Centro Studi Immigrazione onlus
C.F. 93039900233 - P.IVA 02251650236
via Cavallotti, 10 - 37124 Verona
Tel. 0039-045-8011032 - Fax 0039-045-8035075

Contatti

"La prima schiavitù è la frontiera. Chi dice frontiera, dice fasciatura.
Cancellate la frontiera, levate il doganiere, togliete il soldato, in altre parole siate liberi.
La pace seguirà." (Victor Hugo)
"Se voi avete il diritto di dividere il mondo in italiani e stranieri allora io reclamo il diritto di dividere il
mondo in diseredati e oppressi da un lato, privilegiati e oppressori dall’altro.
Gli uni sono la mia patria, gli altri i miei stranieri" (don Lorenzo Milani)