IL MONDO IN CASA MIA

    ../alt1 ../alt1  
../alt1
IL PROGETTO
../alt1

Il mondo in casa mia
I promotori


../alt1
L'INCHIESTA
../alt1

Indice
Abitare significa vivere
Le agenzie immobiliari
Le banche
Le associazioni
Le buone pratiche
Inchieste sul disagio abitativo degli immigrati in: Italia - Germania - Spagna - Francia
Soluzioni possibili:
esempi dall' Europa


../alt1
LA GUIDA
../alt1

Indice
Introduzione
Il diritto alla casa: le leggi
Le strutture collettive
Affittare una camera
Affittare una casa
Discriminazione
Consigli utili
Indirizzi utili
Glossario
Doc. completo (.doc - .pdf)


../alt1
LA CAMPAGNA
../alt1

La Campagna
I manifesti
Il pieghevole
Spot radiofonico


../alt1
MATERIALI
../alt1


Documenti
Rassegna stampa

Links

 

Documenti e ricerche recenti sull'abitazione per tutti

 

Caritas, Immigrazione - Dossier statistico 2001, Nuova Anterem Roma, ottobre 2001. All'interno del capitolo "Inserimento socio-culturale-religioso" si trova il paragrafo dedicato all'accesso all'abitazione e strutture di accoglienza con una scheda di dati statistici aggiornati alla fine del 1999. Per ordinazioni: www.caritasroma.it/immigrazione, tel. 0669886158.

CIAC Parma, Il diritto di abitare. Le politiche abitative per immigrati: esperienze e strumenti. Collecchio PR, 30 giugno 2001. Convegno organizzato dal CIAC, Centro Immigrazione Asilo e Cooperazione internazionale di Parma e provincia in collaborazione con l'Assessorato Servizi Sociali e Sanità della Provincia di Parma e ad alcuni Comuni del parmense. Contributi di esponenti di enti pubblici e di sindacati di inquilini, proprietari, industriali. Per informazioni: tel. 0521503440 / 0521228330.

SUNIA, ANCAb-Legacoop, La condizione abitativa degli immigrati nel nostro paese, 2001. Indagine condotta dall'istituto di ricerche PeopleSWG per conto del SUNIA (Sindacato Unitario Nazionale Inquilini e Affittuari) e dell'ANCAb Legacoop (Associazione Nazionale Cooperative di Abitanti). Un campione nazionale di 1000 immigrati ha affrontato un intervista su questionario che ha toccato i temi delle condizione abitative, delle domande di miglioramento, della fiducia nelle istituzioni e del possibile ruolo dei sindacati di inquilini. I risultati dell'indagine sono reperibili nel sito del SUNIA http://www.sunia.it/files/Comun_18_07_01.htm, tel. 0670495228.

CNEL, Casa: uno spazio privato per un progetto di vita, dicembre 2000. La relazione è stata prodotta dal gruppo di lavoro "Politiche per l'abitazione" dell'Organismo di Coordinamento per le politiche di integrazione sociale degli immigrati, istituito presso il Consiglio Nazionale dell'Economia e del Lavoro. Oltre ad una panoramica sulla condizione abitativa e le disposizioni legislative vigenti, la relazione propone dei possibili percorsi di coinvolgimento dei datori di lavoro e di identificazione di soggetti operatori sociali di intermediazione sul problema casa degli immigrati. Questo ed altri interessanti documenti sono reperibili sul sito del CNEL http://www.cnel.it/immig/doc/abitazione.pdf, tel. 0636921.

 

Ares 2000, 1 rapporto sulla condizione abitativa degli immigrati in Italia, settembre 2000. L'associazione Ares 2000 onlus, specializzata in ricerche sociali su fenomeni marginali o poco studiati, ha elaborato una serie di dati di varie fonti per inquadrare il fabbisogno abitativo reale degli immigrati. Il rapporto è disponibile sul sito www.Ares2000.net, tel. 065131400. http://www.sunia.it/files/rappares.html

Giovanna Zincone (a cura di), Primo rapporto sull'integrazione degli immigrati in Italia, Il Mulino Bologna, 2000. Ampio rapporto redatto nel 1999 dalla Commissione per le politiche di integrazione degli immigrati, istituita dall'allora Dipartimento per gli affari sociali presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri. Il capitolo quinto è dedicato a "Casa e immigrazione" ed è corredato di una assai dettagliata bibliografia.

ORIV, Quaderni di ricerca 4, dicembre 1999. I "Quaderni" sono prodotti dall'Osservatorio Regionale Immigrazione Veneto, istituito dall'Assessorato Politiche Flussi Migratori della Regione Veneto. Nel n. 4 è pubblicato il rapporto della ricerca: "Un modello veneto di accoglienza abitativa degli immigrati. Il percorso del Coordinamento veneto di accoglienza. Riflessioni, proposte". Testimonianza del lavoro svolto dalla fondazione nel 1997 del Coordinamento veneto di accoglienza, organismo che raccoglie associazioni e cooperative (sociali, edilizie e miste) attive sul fronte del reperimento alloggi per immigrati.

 

   
I Promotori:
ASAL
- COOP. LA CASA PER GLI EXTRACOMUNITARI - ICS - LUNARIA
MANCOMUNIDAD DE SERVICIOS SOCIALES DELSURESTE -
UNION FRANCAISE DES CENTRES DE VACANCES - CRFA
VERMIETUNGSGENOSSENSHAFT LUDWIG FRANK
../alt1