da "Il Manifesto"

27 gennaio 2001

ROMANIA

900.000 euro per i rom

L'Unione Europea ha stanziato 900.000 Euro per i rom della Romania. Lo ha annunciato ieri il rappresentante della Commissione europea a Bucarest, Fokion Fotiadis. I fondi - in realtÓ meno di 2 miliardi di lire italiane - dovrebbero servire a finanziare progetti tesi a migliorare la condizione degli zingari rumeni, evidentemente preoccupante. Un rappresentante dei rom, Ivan Gheorghe, ha dichiarato che Ŕ urgente creare collaborazione con le autoritÓ e cominciare a affrontare almeno il problema della disoccupazione. In Romania sono stati censiti 425.000 rom, ma sarebbero 2 milioni secondo i loro rappresentanti.