Convegni, Manifestazioni ed altri eventi

Invia una mail per segnalare un evento su Cestim on line
Iscriviti alla mailing list di Cestim on line

Convegni, seminari, incontri

11 febbraio 2016 - Roma: Conferenza stampa per presentare la proposta di legge per il riconoscimento della minoranza linguistica romanì e la ricerca "Rappresentazioni sociali del Romanès", presso Sala stampa Camera dei deputati, Piazza Montecitorio, ore 14.30. Promuove FRI Federazione Romanì' Italia.

11 febbraio 2016 - Trento: Presentazione Rapporto immigrazione 2015 in Trentino, presso il Dipartimento di Economia e Management, ore 9.00. Promuove Cinformi – Centro informativo per l’immigrazione.

18 marzo 2016 - Padova: IV convegno nazionale "A scuola nessuno è straniero. La scuola multiculturale nel tempo delle scelte", presso Multisala Pio X, via Bonporti, 22, ore 9.30-18.00. Promuovono: Giunti Scuola, Fondazione Bortignon, Sesamo. Didattica interculturale, La Vita Scolastica, Scuola dell’Infanzia, Psicologia e Scuola, IUSVE, Enaip Veneto, VI I.C. Bruno Ciari – Padova, Fidae. Con il Patrocinio della Regione Veneto, Comune di Padova, UST Padova e Rovigo. Per informazioni: Tel. 055 5062070 - Fax: 055 5062305, Email: convegni@giunti.it.

22-27 aprile 2016 - Torino: UNITED Conference “Moving Stories: Narratives of Migration Crossing Europe”. The conference will focus on the current negative narrative around migration. UNITED invites organisations to nominate participants. Deadline for nominations: 28 February.

26 maggio 2016 - Milano: Quarta Giornata Interculturale Bicocca "Fra le due sponde. L’educazione interculturale all’epoca dei fondamentalismi”, Edificio U6, Università degli Studi Milano Bicocca, Aula Magna, ore 9.00-19.00.

Esposizioni, rassegne e festival

20 novembre - 8 dicembre 2015 - Rovereto: mostra "Migranti. Ogni dipinto una storia", presso la sala multimediale della Biblioteca Civica G. Tartarotti di Rovereto, corso Bettini 43. "Questa mostra nasce da un progetto Erasmus Plus, in collaborazione con il Liceo Linguistico Scholl di Trento, insieme a docenti e studenti di nove paesi europei. Ogni studente ha fatto una ricerca personale sul tema 'migranti', che poi ha presentato al resto della classe. Si è scoperto che molto nonni degli studenti erano migrati in Argentina, America, Brasile, Francia e che i genitori di alcuni studenti provenivano dalla Columbia, Filippine, Macedonia e Grecia. [...]"

Tv e radio

Radici. L'altra faccia delle migrazioni, “Un paese ci vuole, non fosse che per il gusto di andarsene via. Un paese vuol dire non essere soli, sapere che nella gente, nelle piante, nella terra c’è qualcosa di tuo, che anche quando non ci sei resta ad aspettarti”. Così, sessant’anni fa, scriveva Cesare Pavese. Così, oggi, potrebbero scrivere i protagonisti di “Radici”, la serie di reportage firmati da Davide Demichelis in onda su Rai3." La quarta edizione inizia il 26 giugno 2015 per sette puntate, Rai3, venerdì, ore 23.00.

Bandi e concorsi

MigrArti”, concorso promosso dalla Direzione Generale Spettacolo Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, in collaborazione con l’UNAR, con l’ obiettivo di contribuire alla valorizzazione delle culture delle popolazioni immigrate in Italia, nell’ottica dello sviluppo del confronto e del dialogo interculturale. Due bandi da 400.000 € ciascuno per il cinema e lo spettacolo dal vivo, che andranno a finanziare progetti cinematografici, di teatro, di danza, di musica con al centro le tematiche di integrazione e la promozione di iniziative dedicate alla pluralità culturale. Gli enti pubblici o privati possono presentare da oggi la domanda fino al 31 gennaio 2016.

Un logo per MigrArti”, concorso nazionale promosso dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, rivolto ai licei artistici e agli istituti tecnici con indirizzo “grafica e comunicazione”. “MigrArti” è un progetto finalizzato a valorizzare la pluralità delle culture presenti in Italia, con particolare riferimento alla produzione artistica delle comunità straniere residenti, attraverso progetti di teatro, danza, musica e cinema. Scadenza presentazione elaborati: 15 febbraio 2016.

Concorso "Un libro per l'italiano". premio indirizzato agli insegnanti di tutte le scuole di ogni ordine e grado per la realizzazione di un progetto editoriale (libro, cd, software) riservato all’italiano per stranieri. Ideato nell'ambito del progetto Itals Forma Eventi del Laboratorio Itals. Tre sezioni di concorso: Junior (bambini-ragazzi), Senior (giovani-adulti) e Progetti speciali (progetti particolarmente creativi), per ognuna delle quali ci saranno tre premi in palio: primo, secondo e terzo premio per ogni sezione (tra cui la partecipazione gratuita al Master Itals e ad altri corsi di formazione). Scadenza: 15 febbraio 2016.

Concorso Video “Memorie Migranti” XII Edizione. Concorso per la migliore testimonianza video sul tema dell’emigrazione italiana all’estero. Scadenza per l'invio degli audiovisivi: 8 febbraio 2016. Tre le categorie di concorso: Scuole: secondarie di I grado e secondarie di II grado di tutta Italia; Master: gli studenti degli Istituti universitari, Scuole di cinema, giornalismo, televisione e video, Master post laurea; Andati in onda: i prodotti già andati in onda su circuiti televisivi pubblici e privati, sia locali, nazionali che esteri. Per informazioni: www.emigrazione.it. Segreteria organizzativa: info@emigrazione.it, 0759142445.

Corsi di formazione

Verona, 7 gennaio 2016 - sabato 30 settembre 2017: Master universitario di I livello in “Studi rom per il contrasto all’antiziganismo”, Centro di Ricerche Etnografiche e di Antropologia applicata “Francesca Cappelletto”, Lungadige Porta Vittoria,17. Scadenza iscrizioni: 20 novembre 2015.

Torino, 24 febbraio - 7 giugno 2016: Percorso di aggiornamento giuridico e socio-antropologico su: diritto d’asilo, accoglienza e protezione internazionale. Realizzato all'interno di Progetto Mediato di IRES Piemonte insieme ad ASGI (Associazione per gli Studi Giuridici sull’Immigrazione), CCM (Comitato Collaborazione Medica) e A.M.M.I (Associazione Multietnica Mediatori Interculturali), con il sostegno della Compagnia di San Paolo. Sede: Università degli Studi del Piemonte Orientale, Palazzo Borsalino, via Cavour 84, Alessandria. Scadenza iscrizioni: 22 febbraio 2016.

CESTIM Centro Studi Immigrazione onlus
C.F. 93039900233 - P.IVA 02251650236
via Cavallotti, 10 - 37124 Verona
Tel. 0039-045-8011032 - Fax 0039-045-8035075

Contatti

"La prima schiavitù è la frontiera. Chi dice frontiera, dice fasciatura.
Cancellate la frontiera, levate il doganiere, togliete il soldato, in altre parole siate liberi.
La pace seguirà." (Victor Hugo)
"Se voi avete il diritto di dividere il mondo in italiani e stranieri allora io reclamo il diritto di dividere il
mondo in diseredati e oppressi da un lato, privilegiati e oppressori dall’altro.
Gli uni sono la mia patria, gli altri i miei stranieri" (don Lorenzo Milani)