Denuncia per l'immobiliare

"Non affitto agli immigrati"

Parma, il cartello discriminatorio esposto in agenzia

Da "La Repubblica" del 30 maggio

Un cartello sulla porta dell'immobiliare: "Non lavoriamo con gli extracomunitari di colore". accaduto a Parma e il titolare dell'immobiliare, Gian Paolo Barra stato denunciato ieri per violazione delle leggi sul razzismo mentre il cartello discriminatorio stato sequestrato dagli agenti della Questura. Barra si proclamato innocente e ha detto di avere aperto volutamente il caso perch a non voler affittare agli immigrati sono - ha detto - i parmigiani che si rivolgono a lui. "Sapevo di andare incontro a una denuncia, ma la verit che ricevo insulti dai proprietari ai quali mando extracomunitari in cerca di casa. Su cento schede di persone che intendono affittare casa, 89 specificano di non volere extracomunitari".