Prostituzione e sfruttamento sessuale delle donne straniere in italia

Scheda in continua elaborazione ed aggiornamento

La prostituzione degli stranieri

I flussi e le rotte della tratta dall’est Europa, a cura di Enzo Ciconte, 2005. Realizzato all'interno del Progetto WEST Womn East Smugglig Trafficking, Regione Emilia-Romagna, 2003-2005

La prostituzione invisibile, a cura di Claudio Donadel e E. Raffaello Martini, 2005. Realizzato all'interno del Progetto WEST Womn East Smugglig Trafficking, Regione Emilia-Romagna, 2003-2005

Storie di vita, a cura di Giuseppe Magistrali, 2004. Realizzato all'interno del Progetto WEST Womn East Smugglig Trafficking, Regione Emilia-Romagna, 2003-2005

Una ricerca sperimentale su prostituzione al chiuso, sfruttamento e trafficking. i Quaderni di Strada 2.0 Si tratta della prima ricerca in Italia sul tema della prostituzione al chiuso legata alla tratta, realizzata nell'ambito del progetto Equal I fase "Strada" a titolarità della Provincia di Pisa e di cui On the Road ha curato la supervisione e l'accompagnamento scientifico. Gennaio 2005 (dal sito del progetto ON THE ROAD)

Nigerian prostitution rings flourish in Europe, 3 giugno 2004, tratto da Mail&Guardian (Sud Africa)

"Kinda. Ricerca sulla prostituzione maschile di giovani stranieri" Report di indagine a cura dell'Associazione RETEricerca (fonte: Newsletter dell'Ufficio Immigrazione della Provincia di Bologna)

Ragazze Edo: tradizione, modernità, prostituzione. Un incontro, Tesi di Laurea di Silvia Pellino, Università degli Studi di Napoli "Federico II", Facoltà di Sociologia, Corso di Laurea in Sociologia, Relatore Prof.ssa Mariannita Lospinoso, Anno Accademico 2003/04 (frontespizio)

srm materiali materiali di lavoro e rassegna stampa sull'immigrazione 2002 ottobre- Supplemento "RUTH" n. 3 a cura del: SERVIZIO RIFUGIATI E MIGRANTI della Federazione delle Chiese Evangeliche in Italia (numero dedicato alla prostituzione)
link al sito di Sergio Briguglio

Industria del sesso Le migrazioni delle donne come ristrutturazione delle relazioni di genere Mentre si continuano a diffondere immagini vittimizzanti delle migranti che lavorano in Europa nell'industria del sesso, tante donne partono per propria scelta e trovano nella prostituzione e nelle altre offerte dell'industria del sesso opportunità di emancipazione o altre mete difficilmente raggiungibili in patria. Laura Ma Agustín , dicembre 2003 (Pubblicato per la prima volta in: Development, Society for International Development, Rome, 45.1, 2002)

Cattivi costumi : le politiche sulla prostituzione nell'Unione Europea negli anni Novanta Danna, Daniela (2001) Quaderni del Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale(25).

Realtà locali

PROSTITUZIONE STRANIERA DI STRADA NEL VENETO: INTERVENTI SUL TERRITORIO Tesi di laurea di REMO RIGONI Anno Accademico 2000-2001

Materiali per uno studio del fenomeno della prostituzione di donne straniere nella provincia di Verona (tesi di Cristina Piva)

Rimini e la prostituzione - Per una progressiva civilizzazione dei rapporti tra città e prostituzione di strada a cura di Lorenza Maluccelli e Massimo Pavarini

Percezione reciproca e aspetti socio-culturali nella relazione tra operatori sociali e donne immigrate prostitute ed ex prostitute di Adina Jega
micro-indagine, nel quadro complessivo del progetto INTEmiGRA, sulle problematiche delle donne immigrate immesse o provenienti dai circuiti della prostituzione e della tratta nelle regioni Abruzzo e Marche

Progetto regionale "Oltre la strada" - Emilia Romagna)

Tratta delle donne straniere a scopo di sfruttamento sessuale

Documenti e ricerche sul traffico di migranti a scopo di sfruttamento sessuale

Interventi sociali nella prostituzione

Da Vittime a Cittadine Percorsi di uscita dalla prostituzione e buone pratiche di inserimento sociale e lavorativo Ediesse, Materiali, Roma, febbraio 2001, pubblicato, insieme ad Ageform, Tampep e Parsec. (dal sito del progetto ON THE ROAD)

Kaleidos Materiali per la formazione e l'intervento sociale nella prostituzione e la tratta a cura di Associazione ON THE ROAD ON THE ROAD Edizioni, Martinsicuro, marzo 2001. (dal sito del progetto ON THE ROAD)

Terre Di Mezzo Esperienze ipotesi utopie nel Pianeta Prostituzione a cura di Associazione ON THE ROAD, Capodarco di Fermo (AP), ottobre 1998. (dal sito del progetto ON THE ROAD)

On The Road Manuale di intervento sociale nella prostituzione di strada a cura di Associazione ON THE ROAD, Comunità Edizioni, collana Proposte del C.N.C.A., Capodarco di Fermo (AP), gennaio 1998. (dal sito del progetto ON THE ROAD)

Dibattito sulla prostituzione

Cattivi costumi. Le politiche sulla prostituzione nell'Unione Europea negli anni Novanta, di Daniela Danna, collana Quaderni del Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale dell'Università di Trento, n.25, Università di Trento Dipartimento di sociologia e ricerca sociale, 2001

La "non scelta" della prostituzione di Roberta Tatafiore

La rassegna stampa del dibattito sugli "eros center"
(dal sito del Progetto regionale "Oltre la strada" - Emilia Romagna)

Bordello in parlamento Sanzioni pesantissime, controlli sanitari e caccia alle immigrate Lucciole al buio In commissione giustizia della camera il ddl che proibisce la prostituzione nei luoghi pubblici e «riforma» la legge Merlin. Reintroducendo le case chiuse I. Va. il manifesto - 04 Aprile 2003

Immigrate e prostituzione, la «terza via» della Caritas Milano, l'associazione cattolica contesta i «modesti risultati» delle leggi contro la tratta delle donne straniere Comprate e vendute «Né case chiuse, né legalizzazione. Per combattere la prostituzione occorre aiutare anche le straniere che non denunciano i loro sfruttatori» MANUELA CARTOSIO MILANO (da il Manifesto del 5 ottobre 2002)

Giovanna, Maria, le altre. In strada Prostitute e prostituite Alcune proposte «sul campo»: lotta agli schiavisti, riduzione del danno, emersione dalla clandestinità. Per una discussione fuori da moralismi e ideologie ANDREA MORNIROLI (Il Manifesto 15 maggio 2002)

"Prostitute anche per scelta"scoppia la bufera sulla Bellillo di MICHELA GIUFFRIDA - CATANIA (da "La Repubblica" del 15 dicembre. 2000)

Case chiuse benedette di Massimo Gramellini

RIAPRITE QUELLE CASE di MIRIAM MAFAI (da "La Repubblica" del 15 sett. 2000)

DA NORDEST. Chi ha suicidato il cliente (da "Il Manifesto" del 12 settembre 2000)

PROSTITUZIONE. Forzare la legge non risolve il problema (da "Il Manifesto" del 12 settembre 2000)

Prostituzione. Colpire solo il racket (da "Il Manifesto" del 10 settembre 2000)

La prima vittima dello "sfruttamento" (da "Il Manifesto" del 09 settembre 2000)

Prostituzione. "basta retate" (da "Il Manifesto" del 24 agosto 2000)

SCHIAVE DEL SESSO PUNIRE I PADRONI di MIRIAM MAFAI (da La Repubblica del 18 Luglio 2000)

Schiavitù sessuale non basta il codice di LUCIANO VIOLANTE (da La Repubblica del 13 Luglio 2000)

Prostituzione. E adesso tutte a casa (da "Il Manifesto" del 6 luglio 2000)

Prostituzione. Il giudizio di Pia Covre (da "Il Manifesto" del 6 luglio 2000)

Prostituzione. Le reazioni al Ministro (da "Il Manifesto" del 6 luglio 2000)

Legislazione

I disegni di legge sulla prostituzione. I testi in discussione e l'analisi di Maria Virgilio

Legislazione in materia di prostituzione

Il documento sulle legislazioni dei paesi Ue e dei paesi candidati: raffronto tra le legislazioni e le buone pratiche dei paesi Ue e dei paesi candidati per quanto riguarda la prevenzione e la lotta contro il traffico di esseri umani.
(dal sito del Progetto regionale "Oltre la strada" - Emilia Romagna)

Bibliografia

Novità editoriali su Prostituzione, tratta e sfruttamento delle donne straniere

.e siamo partite! (Migrazione, tratta e prostituzione straniera in Italia) di Carla Corso, Ada Trifirò, Giunti , 2003 - Luisa Chiodi, collaboratirce dell'Osservatorio sui Balcani , ha intervistato una delle due autrici. (scheda libro)

Indirizzi web

http://www.femmigration.net nuovo sito ointernet con informazioni per le donne che vogliono emigarre in Europa. In particolare le informazioni riguardano la Germania, l'Olanda, l'Italia e l'Austria. Tra le varie informazioni si trovano le legislazioni nazioanli, la normativa sul lavoro i sistemi di protezione per le vittime della tratta a scopo di sfruttamento sessuale.

UNICRI (Global programme against trafficking in human beings)

GAATW (The Global Alliance Against Trafficking in Women)

Iniziative dell'UE per la lotta contro la Tratta degli esseri umani

Trafficking in migrants (rivista on line dell'IOM sulla tratta di esseri umani)

Ariat (ASIAN REGIONAL INITIATIVE AGAINST TRAFFICKING IN WOMEN AND CHILDREN )

PROGETTO PACSE - Project against sexual exploiation

Associazioni

ON THE ROAD : L'Associazione di Volontariato ON THE ROAD è attiva dal 1990 per intervenire nei fenomeni della prostituzione e della tratta, con particolare riferimento alla prostituzione di strada di donne e minori immigrate, spesso vittime del traffico di esseri umani a scopo di sfruttamento sessuale ad opera di organizzazioni criminali. Dal sito si possono scaricare le pubblicazioni realizzare dalla associazione dal 1998
Monitoraggio della Convenzione sui diritti dell'infanzia e dell'adolescenza in Italia Guida pratica per il terzo settore Iniziativa promossa da Save the Children con la collaborazione di vari enti tra cui l'Associazione On the Road - Dicembre 2004
A transnational initiative on social and labour inclusion for trafficked women and migrant sex workers Gender Street è il nome della partnership transnazionale cui ha partecipato la PS (Partnership di sviluppo) del progetto Equal I fase "Strada" a titolarità della Provincia di Pisa e di cui On the Road ha curato la supervisione e l'accompagnamento scientifico. - Novembre 2004
Una ricerca sperimentale su prostituzione al chiuso, sfruttamento e trafficking. i Quaderni di Strada 2.0 Si tratta della prima ricerca in Italia sul tema della prostituzione al chiuso legata alla tratta, realizzata nell'ambito del progetto Equal I fase "Strada" a titolarità della Provincia di Pisa e di cui On the Road ha curato la supervisione e l'accompagnamento scientifico. Gennaio 2005
Research based on case studies of victims of trafficking in human beings in 3 EU Member States, i.e. Belgium, Italy and The Netherlands Funded by the European Commission and developed by Payoke ( Belgium ), Associazione ON THE ROAD ( Italy ) and De Rode Draad (The Netherlands) within the Hippokrates Programme (JAI/2001/HIP/023), Antwerp 2003
Article 18: Protection of Victims of Trafficking and Fight Against Crime (Italy And The European Scenarios) RESEARCH REPORT, Regione Emilia-Romagna e ON THE ROAD, ON THE ROAD Edizioni, Martinsicuro, 2002
Articolo 18: Tutela delle Vittime del Traffico di Esseri Umani e Lotta Alla Criminalità (L'Italia e gli Scenari Europei) RAPPORTO DI RICERCA, Regione Emilia-Romagna e ON THE ROAD, ON THE ROAD Edizioni, Martinsicuro, 2002
Stop Tratta Atti del Convegno Internazionale Bologna 23 e 24 maggio 2002 Regione Emilia-Romagna e ON THE ROAD ON THE ROAD Edizioni, Martinsicuro, 2002
Tratta Di Esseri Umani: Come Assistere Una Vittima Pubblicazione in francese, inglese, tedesco e italiano curata dal CCEM di Parigi in collaborazione con Payoke, PagAsa e OIM (Belgio), ON THE ROAD, Differenza Donna di Roma e Ufficio Pastorale Migranti di Torino; Parigi, 2003
Da Vittime a Cittadine Percorsi di uscita dalla prostituzione e buone pratiche di inserimento sociale e lavorativo Ediesse, Materiali, Roma, febbraio 2001, pubblicato, insieme ad Ageform, Tampep e Parsec.
Kaleidos Materiali per la formazione e l'intervento sociale nella prostituzione e la tratta a cura di Associazione ON THE ROAD ON THE ROAD Edizioni, Martinsicuro, marzo 2001.
Terre Di Mezzo Esperienze ipotesi utopie nel Pianeta Prostituzione a cura di Associazione ON THE ROAD, Capodarco di Fermo (AP), ottobre 1998.
On The Road Manuale di intervento sociale nella prostituzione di strada a cura di Associazione ON THE ROAD, Comunità Edizioni, collana Proposte del C.N.C.A., Capodarco di Fermo (AP), gennaio 1998.

CESTIM Centro Studi Immigrazione
C.F. 93039900233 - P.IVA 02251650236
via Cavallotti, 10 - 37124 Verona
Tel. 0039-045-8011032 - Fax 0039-045-8035075

Contatti

"La prima schiavitù è la frontiera. Chi dice frontiera, dice fasciatura.
Cancellate la frontiera, levate il doganiere, togliete il soldato, in altre parole siate liberi.
La pace seguirà." (Victor Hugo)
"Se voi avete il diritto di dividere il mondo in italiani e stranieri allora io reclamo il diritto di dividere il
mondo in diseredati e oppressi da un lato, privilegiati e oppressori dall’altro.
Gli uni sono la mia patria, gli altri i miei stranieri" (don Lorenzo Milani)